Il cammino della Quaresima è sempre caratterizzato da un viaggio lungo che ci fa attraversare il deserto, salire su un alto monte per contemplare la gloria del Signore Trasfigurato e poi ci rende compagni di Gesù in quel cammino di riscoperta della Luce vera che squarcia il buio della Chiesa con la potenza del Cero Pasquale dal quale si irradiano le fiammelle che illuminano l'assemblea in attesa del canto dell'inno di lode, segno della Risurrezione, dopo aver sperimentato il buio dell'ingiusta condanna, della via crucis e della croce, dove si sperimenta l'assenza di Dio, la morte e la disperazione dell'Uomo.
 

quaresima luce

Gli appuntamenti settimanali verso la Luce nuova
Di settimana in settimana, questo cammino lo espliciteremo in due momenti fondamentali, che serviranno a ciascuno per ristorarsi, contemplare, adorare e camminare verso la luce nuova della Pasqua.
 
Ogni martedì sarà tra noi Padre Luca Fracasso, superiore della Comunità dei Passionisti di Novoli. Alle ore 17.00 ci sarà la Celebrazione della Santa Messa a cui seguirà l'adorazione eucaristica. Alle ore 18.00 pregheremo il Rosario Eucaristico e alle ore 18.30 ci sarà il Canto dei Vespri. L'adorazione personale continua anche dopo e si conclude con la Lectio Divina guidata da Padre Luca sul Libro di Giobbe. Il martedì dalle ore 17.00 alle ore 18.00 ci sarà l'opportunità di accostarsi alla celebrazione della Confessione individuale.
 
Il venerdì, giorno di astinenza dalle carni, è dedicato alla contemplazione della croce. Al mattino, alle 10.30 pregheremo la via crucis a cui, alle ore 11.00, seguirà la Santa Messa. La sera alle ore 18.00 reciteremo il Rosario, alle ore 18.30 celebreremo la Santa Messa e alle ore 19.00 concluderemo con la via crucis.
 
 
Una luce nuova...anche fisicamente!
Come in tanti avranno notato, negli ultimi mesi la nostra Chiesa è diventata sempre più buia perché le lampade dei fari che sono sulle travi si sono fulminate.
Purtroppo, la notevole altezza della struttura non ha permesso un tempestivo, facile ed economico intervento di sostituzione delle lampade.
Ora, dopo aver fatto alcune valutazioni con alcuni tecnici, è giunto il tempo di mettere mano all'impianto elettrico con la totale sostituzione dei corpi illuminanti (saranno installati nuovi fari a LED che ci permetteranno anche di risparmiare sulla bolletta dell'Energia Elettrica).
Sarà installato, inoltre, un sistema che permetterà la facile sostituzione e manutenzione dei fari in caso di malfunzionamento.
Questi lavori, che ci aiuteranno a rendere più bella la nostra Chiesa, saranno eseguiti nelle prossime settimane per permettere a tutti di gustare questa luce nuova nella prossima festa di Pasqua.
 
Se qualcuno volesse, liberamente, contribuire a questo ulteriore intervento di manutenzione straordinaria potrà farlo direttamente a don Riccardo;
tramite bonifico IBAN IT18N0844579500000000957873 intestato a Parrocchia S. Antonio Abate con la causale offerta per nuovo impianto illuminazione;
tramite il link PayPal.
 
 
Buon cammino alla riscoperta della Luce nuova!