"Edificare il Corpo di Cristo" è stato l'obiettivo che come comunità ci siamo proposti all'inizio di quest'anno pastorale e, come un leitmotiv, ha guidato ogni attività svolta finora.
"Da settimane sembra che sia scesa la sera. Fitte tenebre si sono addensate sulle nostre piazze, strade e città; si sono impadronite delle nostre vite riempiendo tutto di un silenzio assordante e di un vuoto desolante, che paralizza ogni cosa al suo passaggio: si sente nell’aria, si avverte nei gesti, lo dicono gli sguardi. Ci siamo trovati impauriti e smarriti." (Papa Francesco, 27 marzo 2020).
In questo "tempo strano" tutto ciò che finora abbiamo dato per scontato (abbracci, gesti di affetto...) sono diventati cose rare e preziose a cui aneliamo con tutto noi stessi.

A mezzogiorno insieme pregheremo l'atto di affidamento del popolo di Carmiano a Maria Immacolata Madonna Nostra.

Attachments:
Download this file (affidamento.pdf)Atto di affidamento

Quale figlio nel momento del bisogno non è corso subito dalla madre per chiedere aiuto?
Tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo fatto questa esperienza e ne siamo usciti carichi e consolati.

In questo tempo di sofferenza, come Comunità di Carmiano vogliamo correre insieme dalla Madre, l'Immacolata Madonna Nostra, per metterci sotto il suo manto, affidando ogni nostra paura e lasciandoci abbracciare da lei.

 

"Ragazzi, volete fare un gioco?"

"Scrivete in ordine un numero da 1 a 14"

"Sapete, ad ogni numero corrisponde una stazione della Via Crucis"

Così, con qualche battuta sul gruppo dei giovani della Parrocchia è nata l'idea di creare un'opportunità di preghiera a distanza per vivere insieme il momento settimanale della Via Crucis.

Attachments:
Download this file (testi_via_crucis.pdf)testi_via_crucis.pdf

Nel giorno della Solennità di San Giuseppe la liturgia della Parola ci farà ascoltare ancora una volta l'invito: "Non temere".

Oggi, più che mai, cerchiamo persone che, seppur distanti, ripetano a noi queste parole di incoraggiamento.